Azienda Palmerini

Italiano English

Agriturismo San Bernardino del Lago

Condizioni contrattuali

1) LOCAZIONE

L'Azienda Agricola Agrituristica PALMERINI S.S. è un'impresa agrituristica che si occupa della produzione di olio, vino, cereali e dell'affitto di appartamenti, con i prezzi pubblicati nel nostro sito ufficiale.

2) MODALITA' DI PRENOTAZIONE

Le prenotazioni vengono ricevute attraverso il sito internet, direttamente con il proprietario o l'incaricato ufficiale e le agenzie che la PALMERINI S.S. ha autorizzato ad agire in suo nome e conto.

3) MODALITA' DI PAGAMENTO

Contestualmente (2 giorni di tempo) al ricevimento della conferma di prenotazione il cliente dovrà pagare il 50% dell'ammontare complessivo della locazione. Il saldo dovrà essere effettuato all'arrivo IN CONTANTI unitamente alle spese di prenotazione (Eventuali commissioni sulle transazioni per il pagamento sono a carico del cliente). I pagamenti dovranno avvenire secondo le modalità comunicate al cliente contestualmente alla conferma di prenotazione.

4) VOUCHER DI LOCAZIONE

Il Voucher verrà emesso al momento della prenotazione ed in esso saranno indicati l'itinerario per raggiungere il luogo di consegna delle chiavi. Il Voucher è valido esclusivamente per i nominativi in esso contenuti. E' fatto divieto di cedere ad altri il Voucher o di presentarsi in numero di persone superiore a quello indicato nel Voucher, o a quello di posti disponibili in ogni unità abitativa. Qualsiasi sostituzione di persona durante il periodo di locazione è vietata, se non preventivamente concordata con PALMERINI S.S. L'inosservanza di tali clausole darà diritto al proprietario dell'immobile o all'incaricato ufficiale di rifiutare l'accesso al cliente nell'unità abitativa locata. Nel caso che tale inosservanza si verificasse durante il soggiorno, il proprietario potrà richiedere l'immediato allontanamento con perdita da parte del cliente delle cifre già versate. Il cliente può essere allontanato anche se durante il soggiorno si comporta in modo contrario alle più elementari norme di educazione civile (rompe oggetti, sporca ecc..).

5) PREZZI DI LOCAZIONE

Il prezzo di locazione pubblicato si intende a settimana per unità locata per le persone indicate ed include: (salvo diversa indicazione), i consumi di acqua calda e fredda, energia elettrica, gas da cucina, pulizia dell'alloggio, la biancheria da letto e da bagno, utilizzo delle piscine nel periodo di apertura indicato. Non include: il deposito cauzionale, il riscaldamento, l'uso del telefono. Ogni altra prestazione supplementare richiesta dal cliente dovrà essere pagata in loco.

6) ARRIVO - PARTENZA E DEPOSITO CAUZIONALE

  • L'arrivo nell'alloggio prenotato deve avvenire il giorno indicato per il check in tra le ore 16.00 e le ore 18.00. In caso che nel giorno previsto per l'arrivo, il cliente abbia dei ritardi sull'orario di ricevimento, è obbligato a telefonare ai numeri di telefono 348.813.950, 338.801.6732, 057.770.4541 entro le ore 18.00 del Sabato avvisando del proprio ritardo.
  • In caso di ritardo non comunicato la PALMERINI S.S. e i proprietari da essa rappresentati, o gli incaricati che la rappresentano declinano ogni responsabilità e non riconosceranno al cliente rimborsi spese di nessun genere e all'arrivo dovrà essere pagata una penale di 50 euro.
  • Per arrivi dopo le ore 19.00, precedentemente concordati con la PALMERINI S.S. o con il proprietario o l'incaricato ufficiale, verrà richiesto una penale di 30 euro. Se viene accordato un ingresso ad un orario stabilito diverso da quello previsto dal presente contratto, ed il cliente arriva in ritardo, la prenotazione diventa un NO-SHOW ed annullata.
  • Nei casi di NO-SHOW, ovvero quando il cliente non si presenti la prenotazione viene annullata.
  • Al suo arrivo il cliente è tenuto a presentare il Voucher di Prenotazione e un documento di identità di tutte le persone in esso indicate, al fine di consentirne la registrazione presso le competenti autorità. Prima del momento della consegna delle chiavi il cliente deve versare la somma restante ed il deposito cauzionale, in contanti, di 150,00 euro. Detto deposito gli sarà restituito alla sua partenza previa detrazione dell'importo degli eventuali danni causati all'alloggio o alla struttura.
  • Il cliente è in ogni caso responsabile nei confronti del proprietario per eventuali danni causati alla casa superiori all'importo del deposito cauzionale.
  • Il proprietario o il suo rappresentante rifiuterà l'ingresso all'alloggio al cliente che non abbia versato il deposito cauzionale o la quota finale della prenotazione.
  • I clienti devono lasciare libere le case tra le ore 08.00 e le ore 10.00 del giorno indicato dal check out, in modo da consentire al proprietario o ad un suo incaricato di riordinare e pulire la casa prima dell'arrivo dei nuovi turisti.
  • Per partenze in orario successivo alle 10:00 dovrà essere pagata una tariffa pari a 50 euro.
  • Nel caso che il proprietario non possa verificare la casa locata questi è autorizzato a restituire il deposito cauzionale per posta (dedotti gli eventuali danni e le spese postali) solo dopo aver effettuato il controllo dell'alloggio.
  • Il proprietario si riserva il diritto di accesso alla casa locata per effettuare le indispensabili operazioni di manutenzione ( giardino, piscina ecc.).

7) RECLAMI

Tutte le case sono periodicamente controllate dal personale della PALMERINI S.S. e le descrizioni sono redatte con attenzione ed in perfetta buona fede. Eventuali reclami dovranno pervenire alla PALMERINI S.S., per iscritto, entro 48 ore dall'arrivo del cliente, e comunque entro le ore 18.00 del lunedì successivo all'arrivo. I reclami non segnalati per iscritto, nei termini di cui sopra, non potranno essere presi in considerazione. In difetto della comunicazione scritta di cui sopra, e in mancanza di riscontro con la realtà, i clienti che abbandoneranno l'alloggio prima della data prevista, perderanno ogni diritto ad un eventuale rimborso del prezzo di affitto e non verranno in nessun caso rimborsati delle spese di albergo e di altri costi eventualmente sostenuti.

8) RESPONSABILITA'

Qualora cause di forza maggiore impedissero di mettere a disposizione dei clienti l'alloggio prenotato la PALMERINI S.S. si riserva il diritto di poter assegnare un altro alloggio con caratteristiche similari o superiori, o in casi estremi di annullare la prenotazione rimborsando al turista l'importo pagato senza che quest'ultimo possa avanzare ulteriori richieste di risarcimento a qualsiasi titolo. L'accettazione della nuova casa estingue ogni diritto ad eventuali rimborsi o richieste di qualsiasi genere.

9) ANNULLAMENTI

Nel caso che per qualsiasi motivo un cliente dovesse annullare la prenotazione, lo stesso avrà diritto al rimborso della quota versata al netto delle spese di prenotazione e delle penalità di seguito elencate:
  • 10% del prezzo della locazione per annullamenti pervenuti fino a 60 giorni prima dell'inizio della locazione.
  • 30% del prezzo di locazione per annullamenti pervenuti tra il 59° ed il 30° giorno prima della locazione.
  • 75% del prezzo di locazione per annullamenti pervenuti tra il 29° ed il 15° giorno prima della locazione.
  • 90% del prezzo di locazione per gli annullamenti pervenuti tra il 14° ed il 7° giorno prima della locazione.
  • 100% del prezzo di locazione per gli annullamenti pervenuti dal 7° giorno prima dell'inizio della locazione.

10) MODIFICA PRENOTAZIONI

Le modifiche di prenotazioni già effettuate, che comportino il cambiamento del periodo di vacanza e/o dell'alloggio, che dovessero pervenire ai nostri uffici, verranno considerate nell'ambito della disponibilità della PALMERINI S.S. ; nel caso fosse impossibile procedere al cambiamento si provvederà ad adottare le clausole di annullamento dell'articolo 9.

11) CLAUSOLE AGGIUNTIVE

L'atto della prenotazione stessa e l'atto dell'ingresso del cliente nell'unità locata comporta a tutti gli effetti di legge e di ragione l'accettazione delle presenti condizioni generali di locazione. Le comunicazioni tra cliente, proprietario o incaricato tramite e-mail o fax sono considerati documenti informatici ai sensi del d.P.R. 445/2000. Il cliente non può ascrivere alla Palmerini S.S. o al proprietario le conseguenze di una sua eventuale ignoranza delle presenti condizioni contrattuali. Le ville, case e appartamenti pubblicati nel nostro catalogo non sono strutture turistiche ufficiali come gli alberghi, hotels e residences, ma case private. Pertanto questi immobili non possiedono categorie riconosciute in modo omogeneo dal mondo turistico internazionale, ma rispecchiano nell'architettura e nell'arredamento il gusto personale del proprietario e le tradizioni locali. Per vivere nel modo migliore la vacanza occorre che i clienti sappiano apprezzare ed accettare la diversità della sistemazione prescelta nei confronti delle case dove vivono normalmente. Infatti è proprio questa la vacanza che proponiamo: vivere qualche settimana in un ambiente diverso, ricco di tradizioni e di storia a stretto contatto con le persone del luogo.

12) IL LAGO

La PALMERINI S.S. è un’azienda agrituristica proprietaria del lago di San Bernardino. La PALMERINI SRL si è impegnata nel mantenimento dello stato naturale del lago, della flora, della fauna e dell'habitat circostante. Per fare ciò non sono presenti recinzioni o altri mezzi che impediscano l'accesso al lago. E' infatti nostro primo obiettivo permettere agli animali di avvicinarsi e abbeverarsi. E' vietato quindi avvicinarsi, sporgersi, camminare, nuotare, usare barche nel lago: la PALMERINI SRL non risponde di danni a cose, animali o persone avvenuti a causa del non rispetto di questo regolamento.

13) USO DEL LAGO

  • E' permesso l'utilizzo del lago e la pesca solo ai clienti che pernottano e la pesca sportiva nei giorni predeterminati.
  • Le postazioni sono disponibili solo SU PRENOTAZIONE.
  • In ogni postazione possono essere usate al massimo 4 canne per postazione, fermo restando l'obbligo di esercitare l'azione di pesca nei limiti della postazione stessa senza recare intralcio agli altri pescatori.

  • 14) MODALITÀ di PESCA:

    Sono accettate le modalità di pesca previste da legge. Non si accettano quelle modalità che hanno un'impatto drastico con l'ambiente, la flora e la fauna (quali reti, pesca a strappo ecc).
  • a) Vietato l'uso di bigattini.
  • b) Vietato l'uso del vivo.
  • c) Vietato l'uso di mais crudo eccetto method-mix sul piombo.
  • d) Vietato l'uso di sfarinate.
  • e) Vietato l'uso di sacche di mantenimento (il pesce deve essere rilasciato nel piu' breve tempo possibile dopo le operazioni di pesatura e foto).
  • f) Il materassino deve essere disinfettato all'arrivo.
  • g) Il materassino deve avere dimensioni minime di 100X50 cm.
  • h) E' consentito l'uso del barchino telecomadato che deve essere disinfettato all'arrivo, sempre rispettando lo spazio di pesca della propria postazione.
  • i) La pasturazione di massimo un Kg al giorno può essere fatta con granaglie ben cotte,tiger nuts,fioccato di mais e boiles di buona fattura.
  • j) Divieto assoluto di modificare le sponde,con qualunque intervento (strappare rami,accendere fuochi,creare spazi nella vegetazione,etc).
  • k) Possibilita' uso tenda, previa autorizzazione scritta della Palmerini S.S..
  • l) Uso obbligatorio di montature con piombo a perdere,senza girelle o nodi che lo blocchino in caso di rottura della lenza.
  • m) Obbligo di Guadino di elevata capienza.

  • 15) I PESCI

    I PESCI SONO DI PROPRIETA' DELL'AZIENDA PALMERINI SRL. E' DIVIETO ASSOLUTO LA LORO COMMERCIALIZZAZIONE, LA LORO ASPORTAZIONE E IL RELATIVO USO CULINARIO.

    16) RISPETTO DEI PESCI

    E' CONSENTITO PESCARE I PESCI SEGUENDO LE MODALITA' STABILITE ALL'ARTICOLO 2 PERMETTENDOGLI DI RESTARE IN VITA E GETTANDOLI IMMEDIATAMENTE DOPO NELLO STESSO LAGO DA CUI SONO STATI PESCATI.

    17) MEZZI DI TRASPORTO

    E' divieto assoluto usare nel lago barche a motore inquinante. E' vietato recarsi con auto e mezzi di trasporto sulle sponde del lago se non da noi autorizzati.

    18) RISPETTO DEL LAGO

    La PALMERINI S.S. si riserva il diritto di escludere dall'uso del lago coloro che non rispettino tali regole e le norme minime di rispetto della natura e dell'ambiente. Si riserva altresì il diritto di agire con tutte le azioni ed in tutte le sedi competenti previste da legge nei confronti di coloro che non rispettano tale regolamento.

    19) USO DELLA PISCINA

  • È permesso l'utilizzo della piscina solo ai clienti che pernottano;
  • La piscina è aperta negli orari indicati all'ingresso;
  • Nelle ore in cui viene pulita è assolutamente vietato fare il bagno o toccare l'acqua, in particolare è di assoluto divieto avvicinarsi all'acqua quando al suo interno è presente un robot di pulizia;
  • È vietato occupare sdraie e lettini con asciugamani o teli senza utilizzarli;
  • Per i bisogni fisioligici accanto alla piscina è presente una toilette;
  • È obbligatorio l'uso della cuffia indipendentemente dalla lunghezza dei capelli escluse le persone calve o rasate a zero;
  • È obbligatorio lavarsi i piedi prima di entrare in acqua;
  • È obbligatorio farsi la doccia prima di entrare in acqua, per eliminare sudore, sporcizia ed i residui delle creme;
  • Qualora riscontrassimo la presenza di acido urico in piscina, saremmo costretti a chiuderla per consentirne la pulizia ed il raggiungimento di valori chimici ottimali.
  • I bagnanti dovranno svestirsi e vestirsi unicamente nei locali appositi;
  • I ragazzi di età inferiore ai dieci anni, privi di nozioni di nuoto, potranno accedere alla zona vasche solo se accompagnati da persona adulta;
  • È vietato l'accesso in piscina a chi presenta sul corpo cerotti, fasciature, abrasioni o gravi affezioni cutanee: il personale in servizio, seguendo le disposizioni sanitarie vigenti, potrà, qualora lo ritenga opportuno, esigere dal bagnante un certificato medico attestante l'idoneità per l'ingresso in piscina;
  • È vietato consumare cibi, bevande sul piano vasca, nonchè sporcare o gettare immondizie nell'ambito della piscina;
  • È vietato tuffarsi;
  • È vietato praticare giochi pericolosi, schiamazzare, correre, spingere altre persone in acqua, disturbare il pubblico in qualsiasi modo;
  • È vietato accompagnare o far circolare animali nell'ambito della piscina;
  • È vietato commettere azioni contrarie alle norme igienico-sanitarie;
  • È obbligatorio usare ciabatte, zoccoli o calzature idonee per circolare all'interno dell'impianto;
  • È obbligatorio far indossare ai bambini di età inferiore ai 3 anni la mutandina contenitiva;
  • È obbligatorio avere la massima cura degli effetti d'uso e di tutto il materiale fisso e mobile degli impianti, sotto pena di risarcimento di ogni eventuale danno, fermo restando le sanzioni di legge;
  • È obbligatorio depositare i rifiuti negli appositi cestini;
  • Si consiglia di non immergersi prima di 3 ore dall'ultimo pasto, di non immergersi se si è accaldati o dopo una lunga esposizione al sole, e per gli inesperti di nuoto di usare il salvagente.

  • 20) ANIMALI DOMESTICI

    Non accettiamo cani, non perchè non li amiamo ma perchè abbiamo noi dei cani e si creerebbe una situazione sgradevole per gli altri ospiti. In passato abbiamo provato ad accettare altri cani ma non è una situazione gestibile. Inoltre i nostri cani vivono, dormono, mangiano insieme a gatti, galline e altri animali, cosa difficile invece per cani non abituati.
    Accettiamo solo i cani guida per i cechi.
    Le uniche eccezioni che potrebbero essere ammesse riguardano prenotazioni per la Villa Biancaneve che si trova distante dal resto delle struttura ma sono condizionali alla razza del cane e devono essere da noi precedentemente autorizzate.
    Accettiamo invece altri animali domestici come i gatti sempre previa richiesta ed autorizzazione scritta via email.
    I cani eventualmente autorizzati devono rispettare le seguenti regole:
  • Devono essere tenuti al guinzaglio: non possono essere tenuti sciolti;
  • Non possono essere portati nella zona piscina, il che vuol dire neanche in braccio o nel giardino limitrofo alla piscina;
  • Non possono essere lasciati incustoditi negli appartamenti;
  • Non devono essere maltrattati o abbandonati;
  • Si richiede massima attenzine e cura nel rispetto degli altri ospiti che non hanno cani e che non vogliono essere disturbati;
  • Si ricorda che in loco sono presenti altri animali dell'azienda: cani, gatti, galline ecc, che vivono in armonia e pace ed eventuali danni a persone o animali causate dal cane ospite saranno denunciate all'autorità competente e comportano l'immediato allontanamento dall'agriturismo e la perdita della somma pagata, eventualmente della cauzione per coprire i danni ed eventuale richiesta ulteriore di danni tramite vie legali;

  • 21) PRENOTAZIONE DI GRUPPI E COMITIVE

    Nel caso di prenotazione di gruppi, comitive o di famiglie che occupano più di un appartamento, le unità abitative non verranno consegnate se prima non si sarà provveduto a pagare all'arrivo saldo e cauzione per TUTTE le sistemazioni previste.
    Non possono essere consegnati gli appartamenti a una parte del gruppo, che magari ha raggiunto San Bernardino in anticipo rispetto agli altri componenti del gruppo.
    Eventualmente possono essere consegnati solo gli appartamenti per cui si è provveduto a pagare saldo e cauzione, mentre gli altri resteranno chiusi fino all'arrivo degli altri componenti del gruppo.

    22) CLAUSOLE AGGIUNTIVE

    L'atto della prenotazione stessa e l'atto dell'ingresso del cliente nell’unità locata, nonchè la partecipazione alla pesca, comporta a tutti gli effetti di legge e di ragione l'accettazione delle presenti condizioni generali di locazione. Le comunicazioni tra cliente, proprietario o incaricato tramite e-mail o fax sono considerati documenti informatici ai sensi del d.P.R. 445/2000. Il cliente non può ascrivere alla Palmerini S.r.l. o al proprietario le conseguenze di una sua eventuale ignoranza delle presenti condizioni contrattuali. Gli agriturismi non sono strutture turistiche ufficiali come gli alberghi, hotels e residences, ma case private. Pertanto questi immobili non possiedono categorie riconosciute in modo omogeneo dal mondo turistico internazionale, ma rispecchiano nell'architettura e nell'arredamento il gusto personale del proprietario e le tradizioni locali. Per vivere nel modo migliore la vacanza occorre che i clienti sappiano apprezzare ed accettare la diversità della sistemazione prescelta nei confronti delle case dove vivono normalmente. Infatti è proprio questa la vacanza che proponiamo: vivere qualche settimana in un ambiente diverso, ricco di tradizioni e di storia a stretto contatto con le persone del luogo.

    23) FORO COMPETENTE

    Per ogni controversia legale il Foro competente per territorio è quello di Roma. Il presente contratto è regolato dalla Legge Italiana.